giovedì 24 gennaio 2013

Corniola: motivazione e sessualità


Ciao a tutti!

... durante le mie ricorrenti veglie notturne mi capita di avere certe 'illuminazioni' creative... e non riuscendo a prendere sonno, pinze alla mano e con l'ausilio della mia lampada con lente, mi metto a creare... sperimentare... abbinamenti nuovi... inusuali, con materiali diversi che si confondono tra loro per esaltarsi a vicenda!

Un esempio di queste "strane unioni" sono gli orecchini della foto.

Ho utilizzato perle nere, a mio parere molto evocative... misteriose, bellissime (anche perché un po' barocche) e la corniola.



La corniola l'ho regalata ultimamente ad una persona a cui voglio molto bene e che sta attraversando un periodo di grandi cambiamenti, soprattutto dal punto di vista lavorativo. 

Questa è una pietra che, fondamentalmente, infonde sicurezza e fa' sentire protetti, è adatta a chi ha perso fiducia in se stesso e crede di non riuscire a "farcela". Essa rivitalizza le energie, infonde coraggio e dona stabilità alla persona.

Da portare nell'ambiente lavorativo perché stimola la voglia di successo, aumenta la motivazione e aiuta a prendere decisioni chiare.

La corniola, inoltre, è un quarzo legato al II chakra (chakra sacrale, organi genitali e ventre), ciò significa che è collegato a problemi relativi al rapporto con il sesso, con il cibo... con tutto ciò che in noi produce piacere ma che fatichiamo a gestire senza ansia o sfrenatezza.

Per curare problemi fisici o psicologici come: eccesso di pudore o di pulsioni sessuali, frigidità o timidezza, questa è la pietra adatta!

Se volete quindi, non solo approdare alla realizzazione personale ma anche giungere ad una vita sessuale soddisfacente... circondatevi di corniola e ...

buon divertimento!

A presto!