mercoledì 3 aprile 2013

Caratteristiche del segno zodiacale dell'Ariete, di Claudia Mengoli



E’ proprio nel segno dell’Ariete che si evidenzia l’importanza di Essere ciò che si è

Non maschere uniformate alle richieste familiari, sociali, culturali. 

Dimostriamo di essere col nostro agire, con l’impulso, l’istinto, perché la cosa fondamentale da non trascurare è che esistiamo per via della nostra natura spirituale, legata ad un senso profondo di esistenza con un fine ed uno scopo. 

E perché questo venga raggiunto, è importante che il proprio comportamento sia congruo, vero e spontaneo. Così come viene suggerito dal segno dell’Ariete: azione senza ragione, che segue la pulsione della Vita.

Nonostante l’astrologia a volte sia stata utilizzata con fini manipolativi, essa, con l’ausilio della psicologia, diventa strumento molto utile per la ricerca della verità e della conoscenza di noi stessi, dell’universo e degli altri esseri umani.  

L’astronomo e fisico Keplero, confessando di aver tentato di non credere all'astrologia, suo malgrado ha ammesso: “Tuttavia l’infallibile accordo delle configurazioni stellari e degli eventi sublunari mi hanno costretto mio malgrado a credere”. 

Nella vita quotidiana il lato spirituale dell’uomo non si può separare dalla vita psicologica dell’uomo. La stessa parola psicologia rivela quanto la mente dell’uomo sia connessa con la sua natura spirituale. 

Per comprendere meglio la propria essenza o quella dei propri figli per essere “migliori” allenatori, la mappa natale è sicuramente uno strumento utile, che accompagna con maggiori conferme il viaggio che si vive sulla nostra amata Terra. 

Claudia Mengoli



Sito Web:  www.claudiamengoli.ilfilo.eu - Email: mengoli.claudia@libero.it
Immagine di Aries tratta dal Web.