sabato 29 dicembre 2012

Collana con giada e ametista

Realizzata durante una lunga notte di veglia, passata a consolare mio figlio dai dolori dei primi dentini.
Tra una ninna nanna e l'altra la mia "creazione" si andava formando e cresceva, pietra dopo pietra, tra le mie mani.
Tra mezzanotte e le due del mattino il bimbo si è calmato e la collana e' stata terminata. 
Mi sono complimentata con me stessa, nel silenzio della casa, premiandomi con un meritato sonno ristoratore!
L'ametista, come già scritto in un precedente post, rasserena la mente e calma l'animo, speriamo aiuti a superare il periodo di insonnia forzata!
A presto!