martedì 5 febbraio 2013

I Quarzi… fascino e mistero dell’ossidazione!

Oggi vi parlerò della classe minerale degli Ossidi.

Essendo costituiti dall'ossigeno presente nel magma, nell'acqua e nell'aria, essi possono prodursi ovunque, in colori sempre diversi a seconda del metallo che contengono.
Questa quindi è una classe minerale molto ampia e ne fanno parte l’ematite, lo spinello e soprattutto i quarzi.
L'ematite, ad esempio, è una pietra molto affascinante, per il suo colore grigio scuro, metallico e lucido. Tenendola in mano ci si accorge subito del suo peso, è molto pesante perché contiene ferro. Ha la proprietà di donare energia e di vivificare le zone del corpo indebolite, è usata come scacciapensieri e per allontanare lo stress. Se si effettua un piccolo graffio sulla sua superficie e poi si strofina sopra il dito esso scompare, la pietra infatti ha la caratteristica di auto guarirsi! Nella tradizione antica era considerato un minerale magico, scudo contro il male e portatore di longevità. L'altro giorno ho fatto un esperimento con le mie burattate e mio marito l'ha scelta come sua pietra personale, per caso, tra altre 20... speriamo significhi qualcosa di buono!

Il quarzo è il minerale più abbondante sulla terra, la sua forma più comune è il cristallo prismatico che termina a punta, ma si trova anche in forma di druse e geodi.

Per noi che non siamo geologi per "quarzo" intendiamo: l’ametista, il cristallo di rocca, il quarzo citrino, il quarzo rosa, l’avventurina, il quarzo tormalinato e quello rutilato (detto anche “capel Venere” per le inclusioni che sembrano capelli biondi).

Oltre a questi quarzi cristallini vi sono anche quelli microcristallini come il calcedonio, di cui fa parte l’agata, la corniola e l’onice.


L’ossigeno è l’elemento che alimenta questi processi di trasformazione, bruciando e corrodendo i metalli e sviluppando un composto meno energetico ma più stabile, così queste pietre agiscono su di noi stabilizzando ciò che è instabile. Gli ossidi portano a completamento tutti quei processi incompleti ed irrisolti.

La famiglia dei quarzi è numerosissima, sarebbe inutile descriverne brevemente le pietre caratteristiche. 

Nei prossimi post dedicherò capitoli separati a ciascun minerale in modo da apprezzarne l'unicità ed il potere.

A presto!