mercoledì 20 marzo 2013

Il segno zodiacale dell'Ariete di Claudia Mengoli


"Sta arrivando la primavera e stiamo nuovamente per cambiare segno nello zodiaco. 
Il Sole si sposta dal segno dei Pesci, per entrare in quello dell’Ariete. Stiamo uscendo dall'inverno, da quel periodo che ci vede più propensi a riflettere, ad interiorizzare, dove la natura stessa riposa, ormai spoglia.
 Gli animali che erano in letargo, si sveglieranno, i semini sotto terra inizieranno a germogliare, così come vedremo apparire i primi boccioli sui rami degli alberi e della piante. 
La natura si prepara al risveglio e così noi ci prepariamo a vivere un nuovo ciclo, con nuovi propositi, con un’energia rinnovata e più positiva. 
Il segno dell’Ariete simboleggia per l’appunto una grande carica vitale, energia fisica e desiderio continuo di sperimentare. Non si guarda in faccia a niente e a nessuno, non c’è tempo di riflettere, l’Ariete segue l’istinto e si butta con coraggio. Non vuole essere frenato nel suo impeto, lasciatelo sfogare, comprendetelo, perché la cosa che più ama l’Ariete è proprio quella di poter agire ed esprimersi libero, senza freni. Anche in modo troppo diretto e aggressivo a volte, ma questo fa parte della sua impetuosità
Simbolicamente lo vedrei come quei fulmini a ciel sereno che si stagliano nei cieli primaverili...una bella scarica di elettricità che dura poco.
Tutto rinasce, tutto è vita, ed eccolo pronto a buttarsi a capofitto in qualunque esperienza che possa fargli prendere contatto con la sua identità!
Buon compleanno a tutti gli arietini!"
Claudia Mengoli

Per chi desidera la mappa natale personalizzata: mengoli.claudia@libero.it


Sito Web:  www.claudiamengoli.ilfilo.eu - Email: mengoli.claudia@libero.it


Le pietre del segno dell'Ariete, dal 21 Marzo al 20 Aprile.
Pietra corrispondente nell'Antico Testamento: Turchese

Pietra corrispondente nel Nuovo Testamento: Diaspro Rosso
Elemento: Fuoco
Domicilio: Marte
Metallo: Ferro
Virtù: Sincerità, coraggio,volontà, attitudine al comando.
Difetti: Impulsività, portato ad estremizzare certi comportamenti.
Pietre: pietre di colore rosso fino ad arrivare al violaceo (Eliotropio, Granato, rubino...)