martedì 9 aprile 2013

La CristalloTerapy secondo... ME!

Ciao a tutti!

A chi si aspetta che il mio blog parli di come aprire i chakra o dell'applicazione terapeutica dei minerali... dico subito che il mio approccio alla CristalloTerapy e' molto più soft di quanto si possa leggere sui manuali. Anche io ho letto e continuo a documentarmi rispetto alla meditazione con i cristalli ma questa e' un'applicazione che io ancora non ho sperimentato e non mi sento quindi di parlarvene sul mio blog.
La mia esperienza, del tutto personale, si basa sul PIACERE dato dal contatto, fisico e visivo con le pietre. Non mi soffermo sulle terapie, sulle applicazioni, bensì sulle SENSAZIONI che provo con indosso una particolare pietra. Capisco bene che qualcuno vorrebbe andare OLTRE la mera conoscenza della storia dei minerali, qualcuno forse vorrebbe sentirsi dire che con quel cristallo guarirà le ansie, le paure, i dolori fisici... Ma io sono un'illuminista, attratta dal mistero della natura e cerco di conciliare QUOTIDIANAMENTE la razionalità della scienza con l'insondabile potere della nostra ANIMA. C'è mistero nel creato, c'è mistero in noi... io cerco di unire le conoscenze empiriche alle illuminazioni della mia anima... IMPOSSIBILE? Forse si... Ma io ci provo! Non credo ai santoni, non credo ai miracoli ma credo che la mia MENTE può farmi stare bene o male ed in questo può avvantaggiarmi l'uso di piccoli espedienti. Se sento la forza che emana del mio anello in occhio di tigre allora lo porterò con me nelle sfide più difficili... Se provo piacere ad indossare il mio bracciale in cristallo di Rocca allora lo terrò al polso quando sono agitata...
Questa e' la mia CristalloTerapy ... Nessuna pretesa... Solo la ricerca del benessere!
A presto!