domenica 6 gennaio 2013

Collana di quarzo tormalinico, rimedio contro lo stress quotidiano!


Nel mese di dicembre, in vacanza in Sicilia, sono stata al mercatino della domenica, che si svolge nella mia città. C'era così tanta gente in giro che si faticava a curiosare tra le bancarelle. Di solito in questo mercato si trova di tutto e di più, per questo mi piace andarci. Mio papà ad esempio ha comprato una statuina dell' 800, una pastorella del presepe in gesso dipinto, alta circa 10 cm, fatta a Caltagirone.
In vendita c'erano anche oggetti di modernariato, mobili "antichi", cartoline e francobolli da collezione, merletti e pizzi, oggetti usati, vestiti di seconda mano (addirittura scarpe!) ed ovviamente, per la mia gioia, pietre dure! 
Un ragazzo afgano aveva una bancarella di pietre dure con pezzi particolari, tra gli altri anche perle in quarzo con inclusioni di tormalina nera... inutile dire che per me è stato amore a prima vista, una vera folgorazione!


Ma cos'è il quarzo tormalinico? Non conoscevo bene questa pietra, quindi, libri alla mano ho iniziato a studiare! L'aspetto e' semi trasparente con particolari venatura nere, alcune pietre sono tendenti al giallo, altre al grigio chiaro. Ho scoperto che si tratta di un quarzo (come la mia prediletta agata) con inclusioni di tormalina nera. Secondo la cristalloterapia questa pietra è legata al 1° chakra, il centro della radice, ha una forte stabilità e quindi aiuta nel ritrovare l’equilibrio interiore ed a trasformare le energie negative in positive. La tormalina nera allontana lo stress emotivo, inspira tranquillità e risolve i conflitti personali. Fortemente indicata nelle situazioni di stress. Ho realizzato questa collana con un filo di cotone cerato nero e le perle di quarzo, senza aggiungere altri elementi, per godere appieno della bellezza e del potere della pietra, che già da sola basta ad illuminare il decoltè. Questo rimane un gioiello sobrio, adatto a tante occasioni, io adoro sgranarlo tra le dita per sentirne il freddo ed immaginare che tutti i miei conflitti interiori si possano magicamente risolvere...

A presto!